Personae 2, olio su tela, 100x70 cm copia (1)

Elisa Rossi

Elisa Rossi nasce a Venezia il 10 febbraio 1980, si diploma nel 1998 presso il Liceo Artistico di Treviso e nel 2004 presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia , vive e lavora a Montebelluna (TV).
Dal 2002 partecipa a numerose mostre collettive e personali in Italia e all’estero.
Dal 2002 espone i suoi lavori pittorici presso alcuni spazi prestigiosi dedicati all’ arte contemporanea, tra i quali la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia , Villa Manin di Passariano (UD), Palazzo della Permanente di Milano, Mart di Rovereto, 54° Biennale di Venezia.

Nel 2015 si trasferisce a New York per una residenza artistica della durata di tre mesi. Partecipa a Arteam cup, opera finalista, Officina delle Arti, Venezia a cura di Arteam, Wunderkammer- 13° Festival Stays 2015, Ptuj, Slovenia e a Oltre la Vita, Fondazione Arsenale, Iseo (BS) e a Imago Mundi, collezione Luciano Benetton, Fondazione Sandretto Rebaudengo, Torino, a cura di Luca Beatrice. Del 2014 sono le mostre: Pattern, Robert Lange Studio, Charleston, South Carolina, Collettiva, Galleria Patricia Acal, Siviglia, Spagna, Tissue alla Corte Ospitale di Rubiera di Reggio Emilia a cura di Francesca Baboni, Pensieri Brevi alla galleria Morotti Arte Contemporanea a cura di Vittoria Broggini, Lo sguardo sul mondo alla galleria Biffi di Piacenza e a Palazzo Pirola a Gorgonzola cura di Alessandra Redaelli.Nel 2013 espone alla mostra Oceans: under the skin of the sea- spazio HB55- Berlin , Sedimentazioni Villa Angeli Adria (Ro), Shering Islands, Palazzo della Gran Guardia, Rovigo e a Rivers of A.I.R, Pescheria Nuova , Rovigo a cura di Tobia Dona’ e Beatrice Buscaroli. Nel 2011 partecipa alla 54°Biennale di Venezia Padiglione Italia sezione Accademie, a cura di Carlo Di Raco e Vittorio Sgarbi, è inoltre presente nella collettiva Percorsi riscoperti dell’arte italiana- VAF- Stiftung 1947-2010, Mart- Museo di arte contemporanea di Trento e Rovereto a cura di Gabriella Belli e Daniela Ferrari, e in Shine Artist Albemarle Gallery, London, a cura di Domenic Pontone. Nel 2010 The Big Show, Silas Marder Gallery, Bridgehampton, New York- Women painting women, Robert Lange Studios, Charleston, South Carolina- Mare Nostrum, Galleria Forni, Bologna- Lost in Painting, Villa Brandolini, Pieve di Soligo, Treviso,a cura di Carlo Sala- Archiviati, Fabbrica Borroni, Bollate (MI), a cura di Fiordalice Sette. Nel 2008 New painters,Albemarle Gallery, London, a cura di Domenic Pontone- Devozioni Domestiche,Galleria Contemporaneo, Venezia Mestre, a cura di Riccardo Caldura e Elisa Bertaglia. Nel 2007 Women. The goddess and the coy girls, Studio Forni, Milano- Curve Pericolose, Ex Castelli Daziari di Porta Venezia Casa del Pane, Milano, a cura di Maurizio Sciaccaluga- La Nuova Figurazione Italiana. To be continued…Fabbrica Borroni, Bollate (MI) ,a cura di Chiara Canali- Binomi, Castello di Formigine (MO), a cura di Nadia Raimondi. Nel 2006 La donna oggetto- miti e metamorfosi al femminile 1900-2005, Castello di Vigevano, a cura di Luca Beatrice- Confini, lo spazio del corpo il corpo dello spazio, Palazzo Pigorini, Parma, a cura di Maria Luisa Macelli e Vanja Strukelj- Smalto,Galleria Corsoveneziaotto, Milano, a cura di Luca Beatrice- Premio Maretti, Galleria d’ arte moderna e contemporanea, Repubblica di S. Marino, a cura di Patrizia Ferri, Walter Gasperoni, Alessandro Riva. Nel 2005 Concorso Seat Pagine Bianche d’Autore, Opera vincitrice per la Regione Veneto-Quotidiana 05,mostra dall’ archivio giovani artisti italiani, Museo del Santo, Padova. Nel 2004 Vernice, i sentieri della giovane pittura italiana,Villa Manin-Passariano(UD), a cura di Francesco Bonami e Sarah Cosulich Canarutto- Eye Whispers, Andrea Arte Contemporanea,Vicenza, a cura di Maurizio Sciaccaluga e Gloria Vallese- Paintig from Venice, Old Dominium University Gallery, Norfolk, Virginia- V Premio Cairo Communication, Palazzo della Permanente, Milano. Nel 2003 Non sono in casa, Fondazione Bevilacqua La Masa, Palazzetto Tito, Venezia, a cura di Angela Vettese- Workshop Ptuj 2003, galleria Tenzor Ptuj, Slovenia- Premio Arte Mondadori 2003, Palazzo della Permanente, Milano. Nel 2002 86ma Collettiva, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia, a cura di Angela Vettese. Nel 2001 Il Corpo disdegnato,Villa Guerrazzi, Cecina (LI) a cura di Antonio Fiengo

Per Capita Arte Contemporanea

Via Cattani 67, 41012 CARPI (MO)

info@percapitaartecontemporanea.com